Piacere
Persone
Sostenibilità
Liblog è un ritrovo per amanti dei libri, nuovi, vecchi, famosi o dimenticati: leggere è la passione che ci accomuna. Padrona di casa, in questa moderna sala da tè, ` Livia, che dei libri ha fatto non solo il suo amore ma anche il suo mestiere; insieme a lei un gruppo di veri bibliofili, alla ricerca di buoni libri da consigliare. Sulle pagine di Liblog potrete incontrare giovanissimi o rodati lettori, editori, editor e tutti i personaggi del Magico Mondo dell´Editoria.
— Scrivono qui: Livia, Memy, Tom Traubert, Elfo, Only, Sfranz.
Su Blogdo da Dicembre 2008
«La moda è fatta per diventare fuori moda» diceva Coco Chanel, e cosí Modalicious si occupa del variegato mondo della moda e dei suoi inevitabili cicli: in e out, ció che va per la maggiore, le nuove tendenze emergenti, la moda nello showbiz, le novitá tra gli accessori, idee curiose e chicche di design. Una moda che non significhi limiti e imposizioni provenienti dalle passerelle, ma indichi uno spazio di espressione e di divertimento, possibilitá di rivisitare il mainstream in chiave personale rendendolo unico. Modalicious...ovvero moda, ma che sia delicious!
— Scrivono qui: Violetta.
Su Blogdo da Gennaio 2009
All The Word é il mondo di Luciana Cameli in arte Miss, scrittrice, articolista, musicista, Mistress, Performer e Organizzatrice eventi. Fondatrice del pensiero culturale Sexista, che fonde sesso e erotismo all´arte, cura questo blog come un diario personale. Vi sono pubblicati i suoi racconti erotici, poesie, articoli di attualità, di sesso, di erotismo, gallery, interviste a vari artisti, recensioni di cinema, musica, arte e letteratura. Inoltre si possono acquistare i suoi libri e seguire la programmazione di vari eventi culturali.
— Scrivono qui: Luciana Cameli.
Su Blogdo da Marzo 2009
B&N è il mio stato di libertà. Sono una giornalista e per tutta la vita ho desiderato potermi mantenere con la professione che amavo fare. Oggi è così, ma forse, il lavoro che svolgo ogni giorno non risponde esattamente alla mia idea di giornalismo. Così vivo in una costante dicotomia, tra i servizi che produco per la testata che mi paga come giornalista e gli articoli che pubblico su questo blog, scevri da ogni condizionamento esterno. Bianco e Nero è la visione reale del giornalista che non teme di dire la verità perché qui non esiste la linea editoriale né lo sponsor, ad esempio la concessionaria di automobili, che paga affinché io non dica che il mercato delle auto è in crisi. Spero che questo sia un luogo di confronto che faccia nascere un atteggiamento critico perché questo il valore intrinseco che deve avere la notizia.
— Scrivono qui: Fabiola Foti.
Su Blogdo da Aprile 2009
Pianosequenza nasce dall´esigenza di parlare di cinema col piglio dell´appassionato, di chi non si vergogna di masticare il cinema e apprezzarne il gusto, rifuggendo dagli snobismi dei critici, attraverso un linguaggio chiaro e diretto. Ma non solo, parlarne tenendo ben presente le espressioni del cinema "di genere", e tuttavia provando al tempo stesso a considerare quanto di buono il mainstream può ancora offrirci.
— Scrivono qui: Alessandro Puglisi.
Su Blogdo da Aprile 2009
The Lo Re Report è nato come un blog di analisi del panorama politico-economico mondiale. Man mano ha allargato la sua sfera di interessi anche alle scienze (soprattutto ai risvolti geopolitici dell´esplorazione spaziale) ed a tutte quelle curiosità che fanno del globo una sorta di "McWorld" assolutamente "crazy". Considerato come l´ideatore del blog sia tornato a vivere da qualche anno in Sicilia (dopo un ventennio Altrove), ecco spiegata anche la particolare attenzione per le vicende etnee.
— Scrivono qui: Carlo Lo Re.
Su Blogdo da Luglio 2009
Catania, ad uno sguardo superficiale, è una città che sembra non offrire molto. Ma se si ha la pazienza di guardarla dentro, Catania si rivela vulcanica come il suo Etna che le fa da compagno. Si trovano tante di quelle straordinarie storie che si potrebbero scrivere intere enciclopedie per narrarle. 095 Blog è una guida, per poter muoversi dentro questo magma cittadino. Un semplice bignami, da consultare e sfogliare con semplicità.
— Scrivono qui: Leandro Perrotta.
Su Blogdo da Luglio 2009
Ogni immagine che passa davanti ai nostri occhi ha qualcosa da dirci e usa un linguaggio mai banale per parlare. Gli approcci manicheisti ai fenomeni contemporanei hanno stancato e sono fuori luogo. Critivù nasce per riflettere su come il piccolo schermo sia uno specchio a doppio raggio con il suo riflettere l´esistenza e con il suo creare delle icone che alla fine vanno ad influenzare il vivere di ognuno. La prospettiva cerca di essere brillante, analitica ma soprattutto mai priva di stile.
— Scrivono qui: Cristian Tracà.
Su Blogdo da Luglio 2009
"L´inclinazione a trafficare, barattare, scambiare una cosa con un´altra è comune a tutti gli uomini e non si trova in nessun´altra razza di animali" (A. Smith) Insane Economy racconta le esperienze di Ignazio, economista siciliano riuscito a tornare dal nord a lavorare nella sua terra, che utilizzando gli strumenti della finanza, del controllo di gestione, del project management, cerca di far quadrare i conti dell´azienda in cui lavora e quelli della propria "azienda" familiare.
— Scrivono qui: Ignazio Del Campo.
Su Blogdo da Luglio 2009
Sessions è la mia isola deserta. Un luogo immaginario e meraviglioso dove ho portato tutti i miei dischi preferiti. Un luogo dove non sono costretto ad ascoltare le tante schifezze che le case discografiche, con la complicità di stampa, radio e televisione, ci propinano. Un luogo dove la musica non è un file di dubbia qualit` scaricato da internet, ma qualcosa di prezioso (prezioso non perchè acquistato ad alto prezzo, ma perchè scelto, fortemente voluto) da ascoltare nel miglior modo possibile. Un luogo di libertà, dunque, dove trovare notizie ed indicazioni utili alla costruzione di una discoteca ideale e dove esprimere opinioni strettamente personali, che, pur non essendo portatrici di alcuna verità assoluta, spero siano dotate di una buona dose di obiettività. Chiudo con l´augurio che questo blog possa aiutarvi a (ri)scoprire artisti altrimenti poco noti o addirittura dimenticati (in Italia purtroppo molti classici sono da tempo fuori catalogo) e, non scordando la lezione di Lester Bangs, diventare in pratica "una guida ragionevole al frastuono più atroce".
— Scrivono qui: Andrea Maglia.
Su Blogdo da Luglio 2009